VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

5 OTTOBRE ore 21.00 | proiezione video: LA BUONA STRADA FERRATA

Proiezione nella sala del consiglio di Rufina,
con la presenza della regista Veronica Citi.

Un viaggio lungo la linea della ferrovia nell'anello Valdisieve - Mugello - Firenze, attraverso le parole e l'esperienza di chi lo usa spesso o vorrebbe poterlo usare di più.
Un auspicabile scenario di TRENO METROPOLITANO nell'hinterland fiorentino come alternativa alla mobilità su gomma soprattutto per i pendolari che si spostano maggiormente negli orari di punta di partenze e ritorni, per motivi di studio e lavoro, ma anche per tutti gli altri che vorrebbero raggiungere le loro mete in tranquillità, in modo sostenibile e se possibile con una migliore qualità ed economicità.
Il paradosso di "Downs Thomson" spiegato dal Prof. Alberti ossia come investire in ulteriori e nuove strade possa per assurdo, nel tempo, portare ancora più congestione sia nelle strade esistenti che in quelle nuove. E allo stesso tempo disincentivando l'uso del servizio pubblico si corre il rischio di sempre minori investimenti sul ferro.
Oggi più che mai, il treno diventa, insieme a piste ciclo-pedonali e altre iniziative sostenibili, un filo diretto tra la città di Firenze e un territorio di grandi potenzialità, ma proprio per questo da salvaguardare e rispettare nei suoi elementi di pregio e di possibile attrattiva.

Prodotto dall'Associazione "Vivere in Valdisieve"
Regia, riprese e montaggio: Veronica Citi
Con:
Prof. Francesco Alberti (UNIFI)
Prof. Alessandro Fantechi (AMT Toscana)
Maurizio Izzo (comitato pendolari del Mugello "Attaccati al treno")

venerdì 27 aprile 2018

++DOMENICA 29 APRILE++ IL PRESIDIO NOINC-NOAERO ospiterà un evento speciale!

Il documentario On The Green Road sarà proiettato Domenica 29 Aprile alle ore 21:00 al Presidio in presenza del suo regista!
Il progetto On The Green Road è nato da due giovani cugini appena diplomati, Simeon e Alexandre de Barral, che hanno trascorso 14 mesi in giro per il mondo in bicicletta.
Viaggiando per 18.000 chilometri attraverso 26 paesi dell'Europa orientale, l’Oriente, l’Asia, e l’America Latina, hanno perseguito un solo e unico obiettivo: capire e condividere un'altra visione dell'ecologia.
Dalle 20:00, Apericena a sostegno del Presidio Noinc-Noaero e per la cassa di resistenza.
Dalle 21:00, proiezione del documentario, e dibattito in presenza del regista.

In attesa della proiezione, potete scoprire il trailer sottotitolato in italiano (attivando i sottotitoli italiani nelle impostazioni del video su youtube).
Evento su FB
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
*|2013|* *|controinceneritorefirenze|*, All rights reserved.


Per farsi rimuovere da questa newsletter, scrivere a:

piananociva@anche.no