VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

giovedì 10 gennaio 2013

MENO RIFIUTI, PIÙ BENESSERE. DIECI MOSSE CONCRETE PER RIDURRE I RIFIUTI


Davanti a tante emergenze ambientali, ci sono azioni apparentemente meno importanti ma che potrebbero fare la differenza nella gestione dei rifiuti. In particolare degli imballaggi, che spesso si trasformano inutilmente in enormi quantità di rifiuti. L'unica strada percorribile è quella di chiedere al mondo dell'industria e della distribuzione di prendersi carico dei prodotti e imballaggi che immettono in commercio, di farsene carico dall'inizio vita sino allo smaltimento. La prevenzione e l'applicazione del principio di responsabilità estesa del produttore sono le azioni che possono porre un freno a monte al consumo di risorse, alla produzione di inquinamento, di rifiuti e scarti evitabili. Il modello attuale non è più sopportabile da un pianeta dalle risorse finite, è arrivato al capolinea perché produce più costi per tutti e benefici per pochissimi. E' appena giunta la notizia della multa di 56 milioni dalla Corte di giustizia dell'Unione Europea all'Italia per le discariche illegali e incontrollate di rifiuti che prosperano nel nostro Paese, una specie di conferma del 20° posto (su 27) nella classifica europea di gestione dei rifiuti. E' necessario seguire esempi virtuosi come l'associazione Comunità Rifiuti Zero, fondata con l'adesione di oltre cento comuni italiani. Alle aziende viene richiesto di mettere in pratica da subito 10 mosse concrete per la progettazione di prodotti e imballaggi sostenibili e adatti all'uso multiplo. Si chiede inoltre di poter trovare all'interno di negozi e supermercati una vasta gamma di prodotti acquistabili con contenitori riutilizzabili e su tutto il territorio nazionale.
Info:  
www.comunivirtuosi.org/index.php/component/content/article/50/1848-meno-rifiuti-piu-benessere;  
adesioni@comunivirtuosi.org
 www.gestionecorrettarifiuti.it;  
gestionecorrettarifiuti@gmail.com
firma la petizione : http://www.comunivirtuosi.org/index.php?option=com_petitions&view=petition&id=49