VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

venerdì 11 dicembre 2009

Costruzione NUOVO inceneritore di Selvapiana nel cuore del Chianti Rufina

L'Associazione Valdisieve, insieme anche a Italia Nostra, ha fatto ricorso al TAR contro gli atti di VIA e di AIA che autorizzano la società AER spa, che a sua volta ha ceduto il tutto alla gemella Aer impianti srl, a costruire un inceneritore capace di trattare 68.500 t/anno circa di rifiuti, contro i 9.500 trattati nell'attuale, vecchio, impianto racchiuso tra la statale 67 e la sponda sinistra del fiume Sieve (ppt-allegato).
L'udienza del ricorso è avvenuta il 3 dicembre nel tribunale di Firenze, in via Ricasoli.
In attesa della sentenza vi giriamo alcuni comunicati dell'Associazione che sono stati pubblicati sui giornali e l'articolo della Nazione che è uscito il giorno dopo dell'udienza.

Altre notizie e le sintesi dei punti del ricorso al link: http://vivereinvaldisieve.blog.espresso.repubblica.it/associazione_vivere_in_va/ricorso-al-tar-dellassociazione-valdisieve-e-italia-nostra-contro-il-nuovo-incenritore-i-cipressi-di.html

tabella di quanti rifiuti rimarrebbero nei 13 comuni che saranno serviti da AER se venisse attivato il Porta a Porta, le riduzioni alla fonte come dagli indirizzi del PRS ( piano regionale di sviluppo) e una selezione spinta: http://vivereinvaldisieve.blog.espresso.repubblica.it/files/simulazione_rifiuti_dati_arrr_.pdf
(contro le 21.000 t/anno (un terzo dei rifiuti in entrata!) di scorie e ceneri da mandare in discarica per rifiuti speciali PERICOLOSI).
Articoli di Stampa:
Il Giornale della Toscana
Il Coriere Fiorentino
La Nazione
L'Unità


Area Nuovo Inceneritore