VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

5 OTTOBRE ore 21.00 | proiezione video: LA BUONA STRADA FERRATA

Proiezione nella sala del consiglio di Rufina,
con la presenza della regista Veronica Citi.

Un viaggio lungo la linea della ferrovia nell'anello Valdisieve - Mugello - Firenze, attraverso le parole e l'esperienza di chi lo usa spesso o vorrebbe poterlo usare di più.
Un auspicabile scenario di TRENO METROPOLITANO nell'hinterland fiorentino come alternativa alla mobilità su gomma soprattutto per i pendolari che si spostano maggiormente negli orari di punta di partenze e ritorni, per motivi di studio e lavoro, ma anche per tutti gli altri che vorrebbero raggiungere le loro mete in tranquillità, in modo sostenibile e se possibile con una migliore qualità ed economicità.
Il paradosso di "Downs Thomson" spiegato dal Prof. Alberti ossia come investire in ulteriori e nuove strade possa per assurdo, nel tempo, portare ancora più congestione sia nelle strade esistenti che in quelle nuove. E allo stesso tempo disincentivando l'uso del servizio pubblico si corre il rischio di sempre minori investimenti sul ferro.
Oggi più che mai, il treno diventa, insieme a piste ciclo-pedonali e altre iniziative sostenibili, un filo diretto tra la città di Firenze e un territorio di grandi potenzialità, ma proprio per questo da salvaguardare e rispettare nei suoi elementi di pregio e di possibile attrattiva.

Prodotto dall'Associazione "Vivere in Valdisieve"
Regia, riprese e montaggio: Veronica Citi
Con:
Prof. Francesco Alberti (UNIFI)
Prof. Alessandro Fantechi (AMT Toscana)
Maurizio Izzo (comitato pendolari del Mugello "Attaccati al treno")

giovedì 6 luglio 2017

EVENTI E SPETTACOLI 2017 IN VAL DI SIEVE



Mancano nella lista le proiezioni del Cinema sotto le stelle dell’Unione dei Comuni Valdarno e Val di Sieve, che sarà presto disponibile: http://www.cm-montagnafiorentina.fi.it/
Maggiori dettagli sugli eventi
Eventi Consuma: http://www.proconsuma.it/locandine-eventi-2017/

Scarica QUI il PDF 

































VENERDI 14 LUGLIO 2017

Il Centro Visita del Parco Nazionale Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, sede di Londa (Fi) è lieta di invitarvi a partecipare all'iniziativa dal titolo:

"LE STELLE DA PASSO CROCE AI MORI"
Osservazione astronomica guidata


Ritrovo ore 21,00 al Passo di Croce ai Mori, Londa (Fi) /Stia (Ar)

PARTECIPAZIONE GRATUITA (in caso di cielo con nubi accertarsi che l'evento venga svolto contattando il numero 328 71 839 72).

Come arrivare: percorrere la strada provinciale 556 fra Londa e Stia. Parcheggiare al valico di Croce ai Mori, al Km 18 + 300. Sul posto sarà presente una guida per raggiungere con una facile escursione (1 Km, circa 10 minuti) il luogo di osservazione sul crinale. E’ raccomandato abbigliamento da montagna e torcia.

Relatore e ideatore degli interventi astronomici è l’astrofilo e divulgatore astronomico Daniele Migliorini.

Le argomentazioni sono trattate in maniera semplice e senza che si debbano avere già conoscenze astronomiche acquisite. Vengono forniti elementi per il riconoscimento degli astri con l’ausilio del telescopio e di un laser che sembra toccare il cielo per indicare chiaramente stelle e costellazioni.

Breve descrizione dei temi affrontati nella serata.
Conoscere il cielo e i suoi movimenti, i miti, i nomi dei pianeti, delle stelle e costellazioni fa parte di un patrimonio naturale, storico e culturale risalente almeno al Paleolitico quando erano già state coniate alcune costellazioni e rappresentate come incisioni sulla pietra. La conoscenza del cielo nasce evidentemente da un sentimento di curiosità innato nel genere umano. Nella serata saranno ben illustrati i movimenti giornalieri e stagionali degli astri sulla volta celeste. Verranno descritte le stelle e le costellazione d’estate, chiaramente indicate con un raggio laser. Si osserveranno poi al telescopio gli oggetti celesti più significativi, la luna in particolare.

Centro Visita Parco Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, sede di Londa (Fi)
cv.londa@parcoforestecasentinesi.it


Adatto anche per ragazzi