VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

17 DICEMBRE A MOLINO DEL PIANO: MERCATINO DISCO SOUPE E TANTO ALTRO

17 DICEMBRE A MOLINO DEL PIANO: MERCATINO DISCO SOUPE E TANTO ALTRO
17 DICEMBRE A MOLINO DEL PIANO: MERCATINO DISCO SOUPE E TANTO ALTRO.

da rifiuto a risorsa


EVENTI

http://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/V_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/N_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/t_md_clr-3.gifhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/i_md_clr-4.gif
TUTTI GLI EVENTI DELLE MAMME NO INCENERITORE E NON SOLO: QUI
vedi anche il loro profilo FB

20 Ottobre dalle ore 19.00:
APERICENA A KM ZERO
circolo ARCI la Torretta Molino del Piano, con ROBERTO CAVALLO

A SEGUIRE (ORE 21.00):
ECONOMIA CIRCOLARE E RIFIUTI ZERO, sempre con ROBERTO CAVALLO

************************

· NUOVA Petizione “Stop alla costruzione di nuovi inceneritori, Sì alla raccolta differenziata!”

CALENDARIO

martedì 1 dicembre 2015

"L' ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA DALLE CENTRALI GEOTERMICHE ENEL SULL'AMIATA NON E' CARBON FREE"

CITTADINI  DELL’AMIATA A SOSTEGNO   DELL’ACCORDO MONDIALE SUL CLIMA

DAI PROBLEMI GLOBALI AI PROBLEMI LOCALI

DAL 30 NOVEMBRE FINO ALL’11 DICEMBRE SI TIENE A PARIGI LA CONFERENZA MONDIALE SUI MUTAMENTI CLIMATICI (COP 21); 150 GOVERNI  DEL PIANETA  SONO CHIAMATI A GIUNGERE AD UN ACCORDO VINCOLANTE E UNIVERSALE  CHE LIMITI IL RISCALDAMENTO GLOBALE  SOTTO LA SOGLIA DEI 2°C DAI LIVELLI PREINDUSTRIALI. E’ UN EVENTO DI GRANDISSIMA IMPORTANZA PER L’INTERA UMANITA’! I CAMBIAMENTI CLIMATICI RAPPRESENTANO UNA EMERGENZA GLOBALE, LOCALE, CHE METTE A RISCHIO LA VITA DI MILIONI DI PERSONE , DI SPECIE  ED ECOSISTEMI  IN OGNI PARTE DEL PIANETA .
DONNE, UOMINI, GIOVANI DELL’AMIATA, CONSAPEVOLI  CHE CIASCUNO  DI NOI DEVE ESSERE PARTE ATTIVA  DEL CAMBIAMENTO , RIVOLGONO UN APPELLO AD UNA GIUSTIZIA  CLIMATICA
                                                      
    CHIEDONO A LIVELLO LOCALE

DI  PROMUOVERE PRATICHE RISPETTOSE DELLE RISORSE E DELLA SALUTE, DI RIDURRE EMISSIONI INQUINANTI E CLIMALTERANTI, DI PROMUOVERE IL RISPARMIO E L’EFFICIENZA ENERGETICA, UNO SVILUPPO DIVERSO DEL TERRITORIO, DI PROTEGGERE L’AMBIENTE E IL PAESAGGIO, LA BIODIVERSITA’, DI PROMUOVERE L’AGRICOLTURA LOCALE, LA QUALITA’ DEL CIBO, DELL’ACQUA, LA DIGNITA’ DELLE PERSONE.

                DENUNCIANO  ALTRESI’ LA GRAVITA’ DELLA SITUAZIONE  LOCALE

SULL’AMIATA LE EMISSIONI DI CO2 E METANO E DI  ALTRE SOSTANZE INQUINANTI  E’ ALTISSIMA. SECONDO GLI STUDI DEL PROF. BASOSI (UNIVERSITA’ DI SIENA ) E IL DR BRAVI (UN. DI PISA)” L’IMPATTO DELLA PRODUZIONE DI ELETTRICITA’ DA CENTRALI GEOTERMICHE DI ENEL GREEN POWER E’ PERFINO MAGGIORE DI QUELLA PRODOTTA DA COMBUSTIBILI FOSSILI. PER QUESTO MOTIVO NON PUO’ ESSERE CONSIDERATA “CARBON FREE”. L’INQUINAMENTO PRODOTTO DA GAS A EFFETTO SERRA EMESSI DALLE CENTRALI ENEL E’ SIMILE A QUELLO DI UNA CENTRALE A CARBONE DI EGUALE POTENZA“. ECCO I DATI UFFICIALI SULLE EMISSIONI DELLE CENTRALI GEOTERMICHE IN AMIATA  MAI CONTESTATI IN ALCUNA SEDE.

·         ARSENICO   kg/a  45      (GEOTERMIA AMIATA)        13,7%   (GEOTERMIA      AMIATA/TOSCANA)  7,5%  (GEOTERMIA AMIATA/ITALIA)

·         CO2   t/a  506.362 (GEOTERMIA AMIATA)      27,7%   (GEOTERMIA AMIATA /TOSCANA)  0,3%  (GEOTERMIA AMIATA/ITALIA)

·         IDROGENO SOLFORATO  ton/a  1.742 (GEOTERMIA AMIATA)  16,8% (GEOTERMIA AMIATA/TOSCANA)  n.d. (GEOTERMIA AMIATA/ITALIA)

·         MERCURIO  kg/a  404   (GEOTERMIA AMIATA)        46,3%  (GEOTERMIA AMIATA/TOSCANA)   42,5% (GEOTERMIA ITALIA)

·         AMMONIACA   ton/a  4.334 (GEOTERMIA AMIATA) 43,3% (GEOTERMIA AMIATA/TOSCANA) 17,7% (GEOTERMIA AMIATA/ITALIA). I dati si riferiscono all’anno 2010

COME E’ POSSIBILE CHE UN ATTIVITA’COSI’ INQUINANTE  OTTENGA DAL GOVERNO DECINE DI MILIONI DI EURO ALL’ANNO DI INCENTIVI DESTINATE DAL  PARLAMENTO ALLE ENERGIE PULITE? OLTRETUTTO PAGATE  DA  NOI CITTADINI CON LE NOSTRE BOLLETTE.


Movimento di Cittadinanza   

SCARICA pdf