VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO
20 OTTOBRE a Molino del Piano: ore 19.00 Apericena a Km zero, a seguire parliamo di Economia Circalare e Rifiuti Zero con ROBERTO CAVALLO

da rifiuto a risorsa


EVENTI

http://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/V_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/N_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/t_md_clr-3.gifhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/i_md_clr-4.gif
TUTTI GLI EVENTI DELLE MAMME NO INCENERITORE E NON SOLO: QUI
vedi anche il loro profilo FB

20 Ottobre dalle ore 19.00:
APERICENA A KM ZERO
circolo ARCI la Torretta Molino del Piano, con ROBERTO CAVALLO

A SEGUIRE (ORE 21.00):
ECONOMIA CIRCOLARE E RIFIUTI ZERO, sempre con ROBERTO CAVALLO

************************

· NUOVA Petizione “Stop alla costruzione di nuovi inceneritori, Sì alla raccolta differenziata!”

CALENDARIO

lunedì 10 febbraio 2014

QUELLA "STRANA MORIA” DEGLI ASSESSORI ALL’AMBIENTE NELLA PROVINCIA DI LUCCA …

Succedono cose “strane” nella”virtuosa” Provincia di Lucca.                            
Succede che ci sono molti amministratori virtuosi che portano avanti buone pratiche ed esaltano le buone idee.     
Succede, anche, che molti assessori all’ambiente si coalizzano e tutti insieme decidono di mettersi contro il piano dei rifiuti regionale e contro le poco chiare manovre di Ato Costa.                                                                                                  
Di questi tempi,  tutto questo è una dolce e splendida realtà.
Ma…..!!!
Vuoi per un motivo, vuoi per un altro, alcuni di questi amministratori                    
(solo per “caso” NON appartenenti al PD) frà i più sensibili e portati all’ascolto delle giuste istanze dei cittadini, 
dei comitati e anche di qualche forza politica , vengono dimessi uno dietro l’altro.                                                                                    
E’ successo a Capannori (Alessio Ciacci ex sel), è successo a Lucca (Giovanni Pellegrini Masini, idv) e succede anche a Viareggio (Gloria Puccetti sel).             
Senza considerare le insistenti voci che danno Davide Dalle Mura (idv) ormai “esonerato”da Camaiore.
Tutto questo non può essere un caso.                                                                              
Ancora una volta i nostri amministratori si inchineranno alle  direttive che vengono da Firenze? Firenze?                                              
Noi speriamo di no e , comunque cambino gli assessori, noi tireremo avanti le nostre battaglie con la stessa enfasi.                                   
Anzi, viste le passate esperienze, saremo ancora più agguerriti davanti a incapacità, presunzione, scarsa volontà o malafede.
La Versilia ha pagato e pagherà ancora per molto i danni causati da sciagurati amministratori negli anni passati.                                      
E’ il momento di dire basta a questi “giochini” sulla pelle dei cittadini!!!

RETE AMBIENTALE DELLA VERSILIA.
----------------------------

Forse ti può interessare anche 

ECCO PERCHE’ MI SONO DIMESSO
di Alessandro Caprili
Ex assessore