VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO
20 OTTOBRE a Molino del Piano: ore 19.00 Apericena a Km zero, a seguire parliamo di Economia Circalare e Rifiuti Zero con ROBERTO CAVALLO

da rifiuto a risorsa


EVENTI

http://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/V_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/N_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/t_md_clr-3.gifhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/i_md_clr-4.gif
TUTTI GLI EVENTI DELLE MAMME NO INCENERITORE E NON SOLO: QUI
vedi anche il loro profilo FB

20 Ottobre dalle ore 19.00:
APERICENA A KM ZERO
circolo ARCI la Torretta Molino del Piano, con ROBERTO CAVALLO

A SEGUIRE (ORE 21.00):
ECONOMIA CIRCOLARE E RIFIUTI ZERO, sempre con ROBERTO CAVALLO

************************

· NUOVA Petizione “Stop alla costruzione di nuovi inceneritori, Sì alla raccolta differenziata!”

CALENDARIO

giovedì 21 luglio 2011

Sulla SIEVE ci sta meglio un inceneritore o un Ecocentro di smistamento????

Il comune di Ponte nelle Alpi è di soli 8.500 abitanti ma la Gabanelli in finale di puntata è precisa e chiara. Andate a vedevervelo per capire.

Comunque la nostra domanda è questa:
> in quel bel fazzolettino di terra tra la SS67 e la Sieve cosa ci vedete meglio:

  1. un "bell"' INCENERITORE che brucia quasi 70.000 tonnellate all'anno di rifiuti ( con relative emissioni nocive ....a norma di legge!) e perdita per sempre di materiale pregiato;
  2. oppure un bell' ECOCENTRO in cui far arrivare i rifiuti differenziati ( come accade a Ponte alle Alpi), senza fargli fare troppi chilometri,  per essere suddivisi e venduti in centri tipo Vedelago o altri centri che riciclano queste materie? ( o qualcos'altro di ecologicamente sostenibile).
A noi piace di più la seconda opzione!

  • In questo modo si recuperano rifiuti preziosi che altrimenti andrebbero letteralmente "IN FUMO"!
  • Si darebbe lavoro a qualche persona in più, coi soliti costi ( o forse meno!!).
  • Si vendono i rifiuti e ci si guadagna.
  • Si può mettere la tassa puntuale e rispettare il famoso principio di "chi più inquina, più paga"!
  • L'impiantistica costerà decine di milioni di euro in meno che fare il nuovo inceneritore ( e con 50 milioni di euro sai quante cose ci si fanno??).
  • Si fa qualcosa per questo pianeta e per le generazioni future ( l'unico che abbiamo)!
  • Si snellisce la gestione (a qualcuno piacerà poco, ma pazienza!!).
Insomma quante cose volete che vi elenchiamo?

La strada dell'incenerimento è sbagliata, punto e basta!

Guardatevi il filmato:


Video integrale della puntata del 15 maggio 2011 "Concorso nel reato" : http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-f2208982-5e6e-42a5-a609-eaba23a935c6.html#p=0
Testo della rubrica "C'è chi dice NO" relativa al video:
http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-7d8c44de-6759-4195-aaae-2dff52fdae47.html