VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

giovedì 19 agosto 2010

Tempi scaduti per l'eolico di Canneto - di Maria Rita Signorini ( Italia Nostra)

Mariarita Signorini: "Al mio rientro dalle vacanze ho trovato una gradita sorpresa e un ringraziamento per Italia Nostra e l'attività profusa,, va detto che alcune delle enormi torri eoliche erano addirittura previste in zona geologicamente instabile, senz'altro tra le osservazioni fatte è stato un dato importante .
Inoltro per condividere la soddisfazione, saluti". M. Signorini

 Estratto da: "Il Tirreno" del 3 agosto 2010 
                                                    se non leggi bene l'articolo clicca QUI
     
Grazie ad ITALIA NOSTRA e a Margherita Signorini

Con cui festeggiamo dopo tante battaglie contro i "mulini a vento" una soddisfaciente vittoria:quella che consentirà di salvaguardare un pezzo del nostro "PAESAGGIO TOSCANO" con la speranza che la Regione Toscana possa rivedere i suoi progetti futuri in merito all'EOLICO.

Grazie per aver presentato osservazioni e proposto suggerimenti che ci sono serviti per raggiungere insieme questo grande risultato.

Massimo Manetti-Marzia Fabbri-Stefano Gaglio-Giuliano Senesi
Consiglieri Comunali di Monteverdi
Loriano Fidanzi-Marco Nati
Consiglieri Comunali di Pomarance

L'Associazione Valdisieve non è contro l'Eolico se preceduto da studi, valutazioni e programmazioni
che ne attestino l'effettiva necessità e fattibilità.