VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO
20 OTTOBRE a Molino del Piano: ore 19.00 Apericena a Km zero, a seguire parliamo di Economia Circalare e Rifiuti Zero con ROBERTO CAVALLO

da rifiuto a risorsa


EVENTI

http://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/V_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/N_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/t_md_clr-3.gifhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/i_md_clr-4.gif
TUTTI GLI EVENTI DELLE MAMME NO INCENERITORE E NON SOLO: QUI
vedi anche il loro profilo FB

20 Ottobre dalle ore 19.00:
APERICENA A KM ZERO
circolo ARCI la Torretta Molino del Piano, con ROBERTO CAVALLO

A SEGUIRE (ORE 21.00):
ECONOMIA CIRCOLARE E RIFIUTI ZERO, sempre con ROBERTO CAVALLO

************************

· NUOVA Petizione “Stop alla costruzione di nuovi inceneritori, Sì alla raccolta differenziata!”

CALENDARIO

giovedì 3 settembre 2015

NUOVA PETIZIONE: Stop alla costruzione di nuovi inceneritori!

VAI AL LINK: https://secure.avaaz.org/it/petition/Ministro_dellAmbiente_Galletti_Presidenti_delle_Regioni_Stop_alla_costruzione_di_nuovi_inceneritori_Si_alla_Raccolta_dif/?crvdVab

al Ministro dell'Ambiente Gianluca Galletti e ai Presidenti di Regione 

Perché è importante

Il 9 settembre il Ministro dell’Ambiente Galletti ha convocato una riunione con i Presidenti di Regione per avviare la costruzione di nuovi inceneritori. Un decreto attuativo dello “Sblocca Italia” inviato ai governatori regionali in bozza svela infatti le intenzioni dell’esecutivo: 12 nuovi impianti di incenerimento rifiuti in 10 Regioni. Uno in Piemonte, Veneto, Liguria, Umbria, Marche, Abruzzo, Campania e Puglia, due in Toscana e Sicilia.
Uniamo le nostre voci per un chiaro e rotondo NO a nuovi inceneritori. L’Italia deve investire sulla riprogettazione e sulla riduzione dei rifiuti, sul riutilizzo e sul riciclo, non su impianti che bruciano risorse preziose. Firma la nostra campagna e fai sentire la tua voce, per un’Italia che investe nel futuro!
Gli inceneritori non solo sono anti-economici, ma soprattutto sono alternativi alla raccolta differenziata e hanno un impatto ambientale molto alto. Se il progetto del governo venisse attuato, assisteremmo alla combustione di 2,5 milioni di tonnellate di spazzatura in più, 37% in più rispetto a oggi!
Lo stile di vita "usa e getta" sta buttando via anche il nostro futuro e gli inceneritori sono un esempio lampante di insostenibilità! Firma subito per fermare gli inceneritori in Italia!
PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
Sblocca Italia, nel decreto del governo 12 nuovi inceneritori in 10 regioni (Il Fatto Quotidiano) http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/08/11/sblocca-italia-nel-decreto-del-governo-12-nuovi-inceneritori-in-10-regioni/1950788/
Dal riciclo della plastica migliaia di posti di lavoro in 5 anni (Comuni Virtuosi)http://comunivirtuosi.org/dal-riciclo-della-plastica-migliaia-di-posti-posti-di-lavoro-in-5-anni/
Inceneritori, le verità nascoste (Il Fatto Quotidiano)http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/03/07/inceneritori-le-verita-nascoste/95799/
Differenziata, attacchi agli impianti di riciclaggio: 18 roghi negli ultimi due mesi (Il Fatto Quotidiano) http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/08/13/differenziata-attacchi-agli-impianti-di-riciclaggio-18-roghi-negli-ultimi-due-mesi/1957370/