VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

lunedì 31 agosto 2015

COOKSTOCK 2015 Pontassieve, 4 -5- 6 settembre 2015

Il Centro Storico di Pontassieve spalanca le sue porte al gusto.
Vivi l'atmosfera e lasciati guidare dai tuoi sensi.

Scopri le piazze, le vie e gli angoli di Cookstock 2015
 Saranno tre giorni all'insegna del gusto, del divertimento e della qualità enogastronomica del nostro territorio. Da venerdì 4 a domenica 6 settembre il Centro Storico di Pontassieve "spalanca" le porte dell'antico Castello ai sapori della seconda edizione di "Cookstock - Ove la Sieve al Gusto si confonde".
Una tre giorni di eventi e iniziative promossa dall'associazione Cavolo a Merenda insieme all'amministrazione comunale di Pontassieve con lo speciale supporto dell'azienda Ruffino.Un lungo percorso dalle cantine Ruffino fino a piazza Verdi a San Francesco con tante tappe e luoghi dedicati ognuno a particolari eventi e opportunità.
Tanti nomi importanti, da Leonardo Romanelli, che farà da guida ai cooking show in questa full-immersion del gusto, fino a chef come Igles Corelli, Enrico Panero, Entiana Osmenzeza, Antonio Guida, Peter Brunel, Andrea Mattei, Stefano Frassineti e Cristian Sinisi che condurranno dimostrazioni con assaggi a porta Filicaia, sul Ponte Mediceo e sulla Torre Fiorentina. Altri chef (Saverio Giuliani, Edoardo Tilli, Matteo Giuliani, Vanessa Incerpi Montbrun, Christian Borchi, Paolo Gori, Fabio Bianconi, Gianni Nardoni, Silvestro D'Andrea e Enrico Romuladi) cucineranno in piazza Verdi e in piazza XIV Martiri, dove da quest'anno ci sarà la possibilità anche di pranzare sulla terrazza che si affaccia sul fiume Sieve.
Insieme agli chef, anche esperti di vino come Andrea Gori e giornalisti come Benedetto Ferrara - che anche quest'anno condurrà una degustazione che mescolerà il rosso del vino con il colore viola della Fiorentina - e Paolo Pellegrini. Poi spazio ai cocktail, alle enoteche Ruffino e Chianti Rufina, alle birre artigianali, al caffè con le migliori miscele e soprattutto al cibo di strada con i foodtruck che animeranno la centrale piazza Vittorio Emanuele II. Un porgramma che comprende anche altro, come i laboratori sul cibo e l'ambiente e le animazioni dedicate ai bambini, estemporanee di pittura, concorso fotografici, cinema, libri e convegni. Ma Cookstock sarà anche musica con Piazza Verdi di San Francesco che ogni sera ospiterà concerti.

I luoghi di Cookstock

Piazzale Ruffino - Ruffino:
La storica sede di Ruffino sarà aperta a tutti con visite guidate delle cantine e assaggi dei migliori vini. Sabato 5 settembre dalle ore 11 alle 19 Domenica 6 settembre dalle ore 10 alle 18.
Porta Fiorentina
Sopra l'arco della porta del Castello, nei locali della storica sede di Radio Sieve, una dimostrazione di cucina che unisce musica, cibo e tradizione.
Via Tanzini - Mercato degli ingredienti locali e Spazio Olistico
Produttori del territorio metteranno in vendita le loro eccellenze a km zero insieme ai produttori del gruppo "Qualita". Inoltre un'area dedicata al benessere naturale e alla ricerca spirituale, per chi vuole nutrirsi anche di esperienze sensoriali.
Piazza Vittorio Emanuele II - Arena del Cibo di Strada
La piazza sarà invasa dai profumi e dai sapori dei foodtruck con la migliore gastronomia di strada all'insegna della cultura e tradizione della cucina popolare italiana, insieme ad un'enoteca del Consorzio Chianti Rufina. Inoltre la piazza vivrà di alcuni momenti letterari e di musica con dj set dalle ore 22 alle 24. I foodtruck: Lubar, Mignon2go, Pizza e mortazza, La Toraia, Cucinando su ruote, Apescottadito, Phils bbq, Bianco bufala, Cavolo a Merenda.
Porta Filicaia
L'antica porta di Castel Sant'Angelo diventerà la cucina di grandi chef.
Palazzo Sansoni Trombetta, Palazzo del Vino
Il palazzo vedrà come protagonisti indiscussi il vino e l'arte con la mostra di Amalie R.Rothschild, fotografa della rivoluzione rock degli anni '60 nella sala delle Colonne. Degustazioni di vino in programma nella cornice affrescata della Sala delle Eroine e convegni sul cibo in Sala del Consiglio.
Via Tanzini Associazionismo in vetrina
Volontariato, sport e voglia di stare insieme con le associazioni del territorio protagoniste
Piazza Vittorio Emanuele II (ex Ora d'Aria) Con la Cultura non si mangia
Uno spazio con libri e cinema all'aperto a cura della Biblioteca Comunale e del Centro Documentazione Audiovisiva.
Piazza Boetani - Arena dei Bambini
Per i più piccoli pizza e gelato artigianale e tanto divertimento con un ricco programma di animazioni, laboratori e attività su ambiente e sport. Dalle 16 alle 20
Largo Ghiberti - Angolo del caffè
Una pausa con le migliori miscele ed aromi di caffè
Piazza XIV Martiri - Arena Ruffino
La terrazza sulla Sieve sarà il salotto dove si svolgeranno le dimostrazioni di cucina, i pranzi e le cene. Un'enoteca Ruffino permetterà di gustare i migliori calici in abbinamento. Tutto con un contorno di musica.
Ponte Mediceo
Gusto e talento sul ponte, con grandi chef alle prese con l'arte di cucinare.
Piazza Verdi (San Francesco)- Arena dei Sapori locali e dei Live show
Alla scoperta dei segreti delle specialità della cucina tradizionale regionale accompagnati da musica dal vivo. Le band: le Furie (venerdì), Dirty Old Band e Fabrizio Pocci e il laboratorio (sabato), Jungle Beat Trio (domenica). Area Bar con cocktail, birra artigianale e prosecco
Tutte le informazioni e il programma sulla pagina Facebook Cookstock e sul sitowww.cookstock.it dove sarà possibile prenotarsi per gli eventi in cartellone.

---------------
LEGGI ANCHE :