VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

17 DICEMBRE A MOLINO DEL PIANO: MERCATINO DISCO SOUPE E TANTO ALTRO

17 DICEMBRE A MOLINO DEL PIANO: MERCATINO DISCO SOUPE E TANTO ALTRO
17 DICEMBRE A MOLINO DEL PIANO: MERCATINO DISCO SOUPE E TANTO ALTRO.

da rifiuto a risorsa


EVENTI

http://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/V_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/N_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/t_md_clr-3.gifhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/i_md_clr-4.gif
TUTTI GLI EVENTI DELLE MAMME NO INCENERITORE E NON SOLO: QUI
vedi anche il loro profilo FB

20 Ottobre dalle ore 19.00:
APERICENA A KM ZERO
circolo ARCI la Torretta Molino del Piano, con ROBERTO CAVALLO

A SEGUIRE (ORE 21.00):
ECONOMIA CIRCOLARE E RIFIUTI ZERO, sempre con ROBERTO CAVALLO

************************

· NUOVA Petizione “Stop alla costruzione di nuovi inceneritori, Sì alla raccolta differenziata!”

CALENDARIO

domenica 17 maggio 2015

In ricordo di Michelangiolo Bolognini, i primi risultati della ricerca

Ascolta con webReader
Il 29 aprile 2015 sono stati presentati a Firenze i primi risultati della ricerca finanziata da Medicina Democratica tramite la sottoscrizione tra soci e non soci in ricordo di Michelangiolo Bolognini.
Ricordiamo che la ricerca è inserita in una convenzione con il Dipartimento di Statistica Informatica G. Parenti della Università degli Studi di Firenze dal titolo  Patologie da esposizione a inquinanti ambientali in popolazioni toscane di riferimento: ricerca e analisi dei dati di danno ed esposizione disponibili a partire dalla credibilità delle fonti. Corretta interpretazione e divulgazione da parte dei tecnici degli enti deputati al controllo e delle amministrazioni deputate alla salvaguardia della salute dei cittadini
La ricerca è stata assegnata a Giancarlo Sturloni che ha illustrato in quella occasione l’indirizzo che sta dando alla iniziativa, centrata sul ruolo della Valutazione di Impatto Sanitario a suo tempo trattata (e sottoposta a critiche) da parte di Michelangiolo.
Alleghiamo il file con le slides presentate.
Sono graditi commenti e valutazioni da parte di chiunque interessato.
Di seguito riportiamo l’abstract
La governance del rischio e le procedure di VIS in Italia
Giancarlo Sturloni
International School for Advanced Studies, SISSA, Trieste
La Valutazione di Impatto sulla Salute (VIS) è uno strumento pensato per tutelare le comunità esposte a rischi per la salute e per l’ambiente. Tuttavia, affinché ciò possa realizzarsi, la VIS deve svilupparsi nell’ambito di un processo decisionale trasparente, informato, inclusivo e dialogico. L’esperienza maturata nella governance dei rischi potrebbe aiutare la VIS a mantenere le promesse, favorendo il dialogo fra gli stakeholder e facilitando l’accesso alle informazioni tecnico-scientifiche al fine da promuovere scelte realmente partecipate.
Risk Governance and Health Impact Assessment in Italy
Giancarlo Sturloni
International School for Advanced Studies, SISSA, Trieste
Health Impact Assessment (HIA) is an important tool to defend local communities from health and environmental risks. Nevertheless, to keep its promise HIA should be carried on within an open, well-informed, inclusive and dialogical approach. Risk governance could help HIA in supporting the dialogue between the stakeholders and the open access to scientific information, so as to promote participative decision making processes.