VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO
20 OTTOBRE a Molino del Piano: ore 19.00 Apericena a Km zero, a seguire parliamo di Economia Circalare e Rifiuti Zero con ROBERTO CAVALLO

da rifiuto a risorsa


EVENTI

http://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/V_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/N_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/t_md_clr-3.gifhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/i_md_clr-4.gif
TUTTI GLI EVENTI DELLE MAMME NO INCENERITORE E NON SOLO: QUI
vedi anche il loro profilo FB

20 Ottobre dalle ore 19.00:
APERICENA A KM ZERO
circolo ARCI la Torretta Molino del Piano, con ROBERTO CAVALLO

A SEGUIRE (ORE 21.00):
ECONOMIA CIRCOLARE E RIFIUTI ZERO, sempre con ROBERTO CAVALLO

************************

· NUOVA Petizione “Stop alla costruzione di nuovi inceneritori, Sì alla raccolta differenziata!”

CALENDARIO

lunedì 16 marzo 2015

Conferenza-Dibattito con i protagonisti della strategia “Rifiuti Zero”: VERSO LA STRATEGIA “RIFIUTI ZERO”

Conferenza-Dibattito con i protagonisti della strategia “Rifiuti Zero”
Il COBAS Quadrifoglio promuove una conferenza-dibattito sul tema “rifiuti zero”, in collaborazione con il Coordinamento dei Comitati della Piana e l’Associazione Rifiuti Zero.

Il Testo Unico Ambientale approvato con decreto legislativo il 3 Aprile 2006 e adottato dal Piano Regionale Toscano, prevedeva nel suo articolo n. 205, il raggiungimento del 65% di raccolta differenziata entro il 31 Dicembre 2012.
In ulteriore rinforzo agli obiettivi stabiliti nel piano nazionale, il Parlamento Europeo in data 24 maggio 2012 ha invitato la Commissione Europea a introdurre modifiche normative conferendo priorità alla raccolta differenziata e agli impianti di riciclaggio rispetto allo smaltimento dei rifiuti e di abolire entro questo decennio l’incenerimento dei rifiuti riciclabili e compostabili.
Questa è la strategia finale verso cui si muove l’iniziativa di legge popolare “Rifiuti Zero”. In Italia i Comuni che l’hanno adottata sono più di 200, in Toscana, Capannori e Greve in Chianti.
Nel mondo abbiamo esempi di Stati importanti che hanno adottato questa strategia, come la California con le sue città di San Francisco, Oakland, Santa Cruz, Berkeley, Australia, Nuova Zelanda, Canada, ecc.
Questo tema ci coinvolge direttamente come persone che vivono e lavorano nel territorio e riteniamo che la decisione di costruire l’inceneritore di Case Passerini sia di tale importanza che non possa essere delegata solo alla “politica” o alle varie gestioni aziendali di stampo manageriale.

Giovedì 26 MARZO 2015 - ore 18
Casa del Popolo di San Bartolo a Cintoia
Via S. Bartolo a Cintoia, 95, Firenze
Relatori:
--> Claudio Tamburini - Coordinamento dei Comitati della Piana
--> Rossano Ercolini - Fondatore dell’Associazione Rifiuti Zero (Premio Goldman Prize 2013)
--> Marco Paganini - Medicina Democratica
--> Antonio di Giovanni - Presidente Associazione Rifiuti Zero Firenze

Sono invitati a intervenire rappresentanti
delle RSU e delle RLS Quadrifoglio
Coordinano:
--> Alessandro Giacomini e Stefano Cioni – COBAS Quadrifoglio

AL TERMINE DEL DIBATTITO BUFFET
COBAS QUADRIFOGLIO Firenze
e-mail: cobasquadrifoglio1@gmail.com  - cell. 3280343334