VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

martedì 11 novembre 2014

PONTASSIEVE: Fiume Arno a Sieci, Il Sindaco scrive alla Provincia





Marini: “Intervenite subito”


Nella lettera si dice che i lavori di sicurezza sono una priorità.

Il Sindaco di Pontassieve Monica Marini ha scritto alla Provincia di Firenze perché intervenga in maniera urgente per mettere in sicurezza il tratto dell’Arno a Sieci, poco dopo la confluenza dello stesso fiume con il torrente Sieci. Lo fa con una lettera ufficiale che segue alle numerose segnalazioni già avanzate dall’amministrazione chiedendo alla Provincia - che è titolare per legge della manutenzione e messa in sicurezza dell’Arno – di intervenire perché non si può più aspettare la pulizia dell’alveo dalla crescente vegetazione oltre che delle sponde che hanno ridotto la larghezza di quel tratto dell’Arno.

“E’ necessario adesso avere risposte certe – spiega Marini – perché la sicurezza e l’incolumità delle persone e delle abitazioni non possono non essere una priorità”.

Nella lettera del Sindaco viene evidenziata la preoccupazione dell’Amministrazione comunale di Pontassieve per le condizioni di pulizia idraulica del fiume Arno in quel tratto. L’alveo del fiume - come hanno evidenziato anche i tecnici comunali – presenta aree di deposizione sia nella parte centrale che sui lati destro e sinistro che riducono sensibilmente la sezione idraulica; inoltre è altrettanto evidente la diffusa e rigogliosa vegetazione ad alto fusto che limita e ostacola il normale deflusso delle acque di piena.

La lettera poi torna a sottolineare che le abitazioni di Sieci che in quel tratto si affacciano direttamente sul fiume sono state interessate da esondazioni anche durante episodi di piene non necessariamente eccezionali. Motivo per cui si invita in maniera accorata ad un intervento celere in previsione della stagione autunnale ed invernale – conclude Marini nel testo – dal quale auspichiamo che scaturisca una risposta certa sui tempi e le modalità di intervento.
 
Newsletter a curadell'Ufficio Comunicazione del Comune di Pontassieve (FI)

foto dal sito comune di Pontassieve