VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

mercoledì 2 luglio 2014

Cave Apuane: 100.000 firme per tutela montagne. 'Si torni a testo originale piano paesaggi'

Oltre 100 mila firme per tutelare le Apuane sono state trasmesse oggi al Consiglio regionale della Toscana nel corso di una manifestazione organizzata da svariati comitati per la difesa delle suggestive montagne toscane, da Legambiente e Italia Nostra

Al presidio, oggi a Firenze di fronte alla sede del Consiglio regionale nel giorno in cui viene approvato il nuovo Piano di Indirizzo Territoriale (Pit) che prevede anche le disposizioni in materia paesaggistica, hanno preso parte svariate decine di persone, molte delle quali arrivate appositamente dalla provincia di Massa-Carrara. 

"Il testo del piano, così come modificato in commissione per motivi che poco hanno a che fare con le esigenze di tutela del paesaggio, è molto annacquato rispetto alla formulazione originale uscita dalla giunta e voluta dall'assessore all'urbanistica Anna Marson - ha detto Maria Rita Signorini, della segreteria nazionale di Italia Nostra - noi tutti chiediamo di tornare a quel testo, che proteggeva davvero le Apuane, al contrario di quanto avviene con la norma modificata".

Tanti gli striscioni esposti durante la manifestazione: tra questi 'Apuane non solo marmo', 'Apuane ogni anno 10 mln di tonnellate di montagna demolite', 'qui per difendere la montagna la vita l'acqua l'ambiente e il lavoro', ed anche una vignetta del disegnatore Sergio Staino dedicata al tema della 'svendita' del marmo delle Apuane all'estero. (ANSA).


TUTTA LA RASSEGNA STAMPA SULLE APUANE 
 sul sito della RETE DEI COMITATI PER LA DIFESA DEL TERRITORIO:
http://www.territorialmente.it/rassegna/