VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

giovedì 8 maggio 2014

Aer spa e Aer Impianti srl: Rifondazione chiede il parere della Corte dei Conti e presenta un'interrogazione in consiglio

di Monica Campani
Due gli interventi del consigliere di Rifondazione comunista sulla vicenda Aer spa e Aer Impianti srl: un'interrogazione urgente in comune a Reggello per chiedere chiarezza e la richiesta di un parere alla Corte dei Conti di Firenze


Sulla vicenda di Aer Impianti il consigliere di Rifondazione comunista Andrea Calò chiama in causa la Corte dei Conti di Firenze dopo aver depositato un'interrogazione urgente in consiglio comunale per chiedere "chiarimenti sugli assetti societari, sulle nomine e sull'osservanza ai dispositivi di legge in materia di trasparenza, sui motivi per i quali gli atti non sono del tutto accessibili (verbali,sedute,delibere), sulla inconferibilità e incompatibilità di funzioni degli amministratori, sulle incongruenze sopra evidenziate di persone che con il passare del tempo transitano dalle due società dal ruolo di controllori al ruolo di controllati “.

Il consigliere Calò chiede alla Corte dei Conti fiorentina : "Se sussistano gli elementi per procedere ad accertamento da parte di codesta Corte e vi siano gli estremi per un danno erariale oppure no.In subordine chiedo di verificare la compatibilità dei ruoli espressi negli organigrammi della azienda in oggetto".

La vicenda viene alla luce ad aprile quando Aer impianti srl ricorre al Tar lamentando l'esiguità dei rifiuti da smaltire, grazie alla differenziata, rispetto alle previsioni. Le forze politiche intervengono, da M5S, a Idea Comune Figline Incisa, alla stessa Rifondazione comunista.  Il consiglio comunale di Reggello, Pd compreso, si schiera contro Aer  esprimendo una valutazione negativa dell’operato della società sulla gestione della banca dati e della tariffazioni. Calò attacca: "Il presidente Longini si dimetta".
Andrea Calò, nell'interrogazione, mette in luce alcuni aspetti di Aer spa e Aer Impianti:

"Da una serie di rilievi effettuati dai siti delle società interessate, sulla gestione e gli assetti societari di AER Spa e AER Impianti srl, sull'osservanza ai dispositivi di legge in materia di trasparenza, sull'accessibilità agli atti (verbali,sedute,delibere) e sulla inconferibilità e incompatibilità di funzioni degli amministratori, emergono tutta una serie di incongruenze".

"Per quanto riguarda A.E.R. Impianti srl preoccupante è il fatto che, alla faccia della trasparenza, questa società ha da anni un sito web che non risulta accessibile poiché è perennemente in manutenzione, inoltre il telefono accreditato pubblicamente all’azienda non è attivo. Nessuno si è mai preso la briga di cambiarlo. Il malcapitato cittadino che cerca di contattare AER Impianti attraverso lo 055 8326439 non troverà nessuno a rispondere. Per parlare telefonicamente con qualche addetto dobbiamo utilizzare il telefono di AER spa. Per conoscere l’organizzazione, gli organi societari, nomine, verbali e compensi, bilanci e servizi erogati di AER Impianti dobbiamo andare sui siti dei Comuni per i quali viene detenuto una partecipazione azionaria. Solo lì si potrà conoscere una parte dei dati che per legge dovrebbero essere forniti integralmente".

Il consigliere reggellese di Rifondazione, poi, riporta incarichi e compensi e afferma: "La vera sorpresa che traspare da un primo esame degli atti disponibili riguarda le nomine degli assetti societari, ci sono persone che con il passare del tempo transitano dalle due società dal ruolo di controllori al ruolo di controllati e ritorno con dimissioni e rinomine in qualche caso a distanza di un solo giorno".

In attesa della risposta da parte della Corte dei Conti, oltre che chiarezza sulle due società Calò chiede al sindaco di Reggello "di sapere se l'Amministrazione Comunale intende rimuovere le suddette incongruenze al fine di garantire un corretto funzionamento delle società a partecipazione pubblica".


fonte: http://valdarnopost.it/news/aer-spa-e-aer-impianti-srl-rifondazione-chiede-il-parere-della-corte-dei-conti-e-presenta-un-interrogazione-in-consiglio