VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO
20 OTTOBRE a Molino del Piano: ore 19.00 Apericena a Km zero, a seguire parliamo di Economia Circalare e Rifiuti Zero con ROBERTO CAVALLO

da rifiuto a risorsa


EVENTI

http://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/V_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/N_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/t_md_clr-3.gifhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/i_md_clr-4.gif
TUTTI GLI EVENTI DELLE MAMME NO INCENERITORE E NON SOLO: QUI
vedi anche il loro profilo FB

20 Ottobre dalle ore 19.00:
APERICENA A KM ZERO
circolo ARCI la Torretta Molino del Piano, con ROBERTO CAVALLO

A SEGUIRE (ORE 21.00):
ECONOMIA CIRCOLARE E RIFIUTI ZERO, sempre con ROBERTO CAVALLO

************************

· NUOVA Petizione “Stop alla costruzione di nuovi inceneritori, Sì alla raccolta differenziata!”

CALENDARIO

venerdì 8 novembre 2013

Venerdì 8 novembre 2013 ore 21.00 - proiezione video bombardamenti su Pontassieve

Venerdì 8 novembre 2013 ricorrono settanta anni da quando, durante il secondo conflitto mondiale, iniziarono i bombardamenti su Pontassieve.
Un momento drammatico per il paese che a seguito di quell’evento fu distrutto per l’80%. A partire dalla quella notte e fino ai primi giorni del luglio '44, Pontassieve, importante nodo stradale e ferroviario, subì numerosi bombardamenti aerei da parte degli Alleati, durante i quali vennero sganciate quasi 1000 tonnellate di esplosivi e morirono 42 civili. Gli abitanti sfollarono totalmente nelle campagne e nel passaggio del fronte morirono altri 49 civili e 97 rimasero feriti (fonte goticatoscana.eu).
Quei momenti saranno ricordati con video tratti dall’Archivio della Memoria Visiva della Valdisieve del Centro Documentazione Audiovisiva (riprese effettuate dagli alleati durante la Liberazione in Valdisieve gentilmente concesse da Imperial War Museum di Londra) e con letture dei testi tratti dalle testimonianze di quel tempo dall’Associazione Donne in cammino *Voci dal Futuro*.
L’evento sarà annunciato alle 19.35 quando in piazza Vittorio Emanuele II risuonerà la sirena dell’allarme antiaereo.
Per due minuti quel suono ricorderà gli angoscianti momenti che 70 anni fa fecero da preludio al bombardamento.