VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO
20 OTTOBRE a Molino del Piano: ore 19.00 Apericena a Km zero, a seguire parliamo di Economia Circalare e Rifiuti Zero con ROBERTO CAVALLO

da rifiuto a risorsa


EVENTI

http://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/V_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/N_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/t_md_clr-3.gifhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/i_md_clr-4.gif
TUTTI GLI EVENTI DELLE MAMME NO INCENERITORE E NON SOLO: QUI
vedi anche il loro profilo FB

20 Ottobre dalle ore 19.00:
APERICENA A KM ZERO
circolo ARCI la Torretta Molino del Piano, con ROBERTO CAVALLO

A SEGUIRE (ORE 21.00):
ECONOMIA CIRCOLARE E RIFIUTI ZERO, sempre con ROBERTO CAVALLO

************************

· NUOVA Petizione “Stop alla costruzione di nuovi inceneritori, Sì alla raccolta differenziata!”

CALENDARIO

venerdì 28 giugno 2013

Rifiuti, De Zordo: "Due giorni di mobilitazione in tutta la Toscana per un Piano regionale Rifiuti Zero".

Comunicato stampa
perUnaltracittà - lista di cittadinanza


Presidio alla Regione Toscana, raccolta di firme in Sant'Ambrogio

Rifiuti, De Zordo: "Due giorni di mobilitazione in tutta la Toscana per un Piano regionale Rifiuti Zero".
Fermare gli inceneritori, creare nuovi posti di lavoro

"perUnaltracittà aderisce, promuove e invita a partecipare alle giornate di mobilitazione regionale contro gli inceneritori e a favore della Strategia Rifiuti Zero organizzate dai movimenti toscani impegnati da anni per una gestione virtuosa dei rifiuti". La ha annunciato la capogruppo a Palazzo Vecchio Ornella De Zordo.

"Saremo domattina dalle 10 alle 12.30, davanti alla sede della Presidenza della Regione Toscana in Piazza Duomo 10, per chiedere a Enrico Rossi che il nuovo Piano dei rifiuti sia in grado di contribuire alla definizione di un modello di sviluppo in cui i rifiuti non si bruciano per far fare profitti a poche grandi imprese ma piuttosto si riducono, recuperano e riciclano per garantire un futuro salubre ai toscani e perseguire un modello economico alternativo, in grado di creare, grazie al porta a porta e in tutta la regione, migliaia di posti di lavoro con le stesse risorse destinate oggi agli inceneritori. Solo a Capannori - ha continuato De Zordo - sono stati creati oltre 50 posti di lavoro grazie alla Strategia Zero Waste, pensate questa esperienza moltiplicata nei 287 comuni della Toscana.

Sabato 29 Giugno perUnaltracittà parteciperà inoltre alla raccolta di firme per la Legge di Iniziativa Popolare Rifiuti Zero e al volantinaggio che avrà luogo in Largo Annigoni e al mercato di Sant'Ambrogio dalle 10.00 alle 12.30. Nel pomeriggio dalle ore 16.00 l'appuntamento è in Piazza Signoria per un presidio Rifiuti Zero con la presenza di Rossano Ercolini, presidente di Zero Waste Europe e vincitore del Goldman Prize 2013.

***

Le iniziative fiorentine fanno parte di una mobilitazione che avrà luogo
27 GIUGNO - CECINA E FOLLONICA PER LA CHIUSURA DELL'INCENERITORE DI SCARLINO E L'AVVIO DELLE RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA
28 GIUGNO - INIZIATIVA ANTI INCENERITORE AD AREZZO
29 GIUGNO - INIZIATIVA CONTRO L'INCENERITORE DI CASA PASSERINI NELLA PIANA E A FIRENZE
29 GIUGNO - PRESIDIO PER LA CHIUSURA DEGLI INCENERITORI A PISA