VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO
20 OTTOBRE a Molino del Piano: ore 19.00 Apericena a Km zero, a seguire parliamo di Economia Circalare e Rifiuti Zero con ROBERTO CAVALLO

da rifiuto a risorsa


EVENTI

http://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/V_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/N_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/t_md_clr-3.gifhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/i_md_clr-4.gif
TUTTI GLI EVENTI DELLE MAMME NO INCENERITORE E NON SOLO: QUI
vedi anche il loro profilo FB

20 Ottobre dalle ore 19.00:
APERICENA A KM ZERO
circolo ARCI la Torretta Molino del Piano, con ROBERTO CAVALLO

A SEGUIRE (ORE 21.00):
ECONOMIA CIRCOLARE E RIFIUTI ZERO, sempre con ROBERTO CAVALLO

************************

· NUOVA Petizione “Stop alla costruzione di nuovi inceneritori, Sì alla raccolta differenziata!”

CALENDARIO

lunedì 11 marzo 2013

Inceneritore di Selvapiana: l'illusione del recupero!

L'immagine non sarebbe tanto da commentare, se non per dire che il nuovo inceneritore di Selvapiana ci viene VENDUTO come impianto di recupero energetico (per farci vedere quanto sono bravi), ma in realtà NON LO E'!
TRATTASI SEMPLICEMENTE DI IMPIANTO DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI che secondo l'UE è all'ultimo gradino della piramide gerarchica della foto.

PER ESSERE CHIARI E PER ANTICIPARE EVENTUALI SMENTITE DA PARTE DEGLI AMMINISTRATORI (che potrebbero essere tentati nel continuare a dire che non è vero), SI FA PRESENTE CHE UN IMPIANTO DI RECUPERO DEVE ESSERE AUTORIZZATO SIA PER L'OPERAZIONE R1 (recupero energetico) SIA per D10 (incenerimento a terra). Infatti quello previsto nella Piana chiederà le autorizzazioni sia x R1 che x  D10. Si veda il comunicato dell'Ass. prov. Crescioli.

IL "NOSTRO" è autorizzato solo D10 (pag. 18, AD 2838/2012).

Voi siete QUI

Immagine originale al link: http://www.arpat.toscana.it/documentazione/presentazioni