VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO

Molino del Piano: INCONTRO CON ROBERTO CAVALLO
20 OTTOBRE a Molino del Piano: ore 19.00 Apericena a Km zero, a seguire parliamo di Economia Circalare e Rifiuti Zero con ROBERTO CAVALLO

da rifiuto a risorsa


EVENTI

http://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/V_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/N_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/t_md_clr-3.gifhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/i_md_clr-4.gif
TUTTI GLI EVENTI DELLE MAMME NO INCENERITORE E NON SOLO: QUI
vedi anche il loro profilo FB

20 Ottobre dalle ore 19.00:
APERICENA A KM ZERO
circolo ARCI la Torretta Molino del Piano, con ROBERTO CAVALLO

A SEGUIRE (ORE 21.00):
ECONOMIA CIRCOLARE E RIFIUTI ZERO, sempre con ROBERTO CAVALLO

************************

· NUOVA Petizione “Stop alla costruzione di nuovi inceneritori, Sì alla raccolta differenziata!”

CALENDARIO

venerdì 21 settembre 2012

Bocciatura Registro Tumori della Campania: la protesta dei Medici per l'Ambiente

Lunedì 17 Settembre 2012
Napoli - L'Associazione dei MEDICI per l'AMBIENTE della Regione Campania  isdecampania@gmail.com e' INDIGNATA per la bocciatura della Legge che avrebbe istituito il Registro Tumori in Campania. Abbiamo scritto noi il testo base che prevedeva con pochissimi soldi la sinergia delle ASL provinciali con L'Istituto dei Tumori .ll Pascale e con tanta tenacia abbiamo ottenuto una condivisione trasversale in Consiglio Regionale. Affossare questa iniziativa vuol dire AMMALATEVI di TUMORE senza sapere perche' capita a voi, FATEVI CURARE FUORI REGIONE perche' non si vuole adeguare l'assistenza al problema, ma soprattutto perche' l' ITALIA SE NE FREGA DELLA PREVENZIONE e NON VUOLE AMMETTERE che l'AUMENTO DI PATOLOGIA ONCOLOGICA E' LEGATA AL DEGRADO AMBIENTALE E ALLE 200.000 SOSTANZE CHIMICHE che in maniera subdola entrano nel nostro DNA !! NON CI ARRENDEREMO e troveremo la forza e l' aiuto dei cittadini per RIPRENDERCI un DIRITTO NEGATO.
Dr.Gaetano Rivezzi
PER ADESIONI a  isdecampania@gmail.com

Fonte: http://www.nonsolonola.it/politica/agro-nolano/2547-bocciatura-registro-tumori-della-campania-la-protesta-dei-medici-per-lambiente.html