VALORIZZARE DIFENDERE SALVAGUARDARE LA VAL DI SIEVE

L' Associazione Valdisieve persegue le finalità di tutelare l'ambiente, il paesaggio, la salute, i beni culturali, il corretto assetto urbanistico, la qualità della vita e la preservazione dei luoghi da ogni forma d'inquinamento, nell'ambito territoriale dei comuni della Valdisieve e limitrofi.

17 DICEMBRE A MOLINO DEL PIANO: MERCATINO DISCO SOUPE E TANTO ALTRO

17 DICEMBRE A MOLINO DEL PIANO: MERCATINO DISCO SOUPE E TANTO ALTRO
17 DICEMBRE A MOLINO DEL PIANO: MERCATINO DISCO SOUPE E TANTO ALTRO.

da rifiuto a risorsa


EVENTI

http://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/V_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/E_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/N_MD_CLR.GIFhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/t_md_clr-3.gifhttp://www.megghy.com/immagini/GIF/alfabeti3/alfa_blu_bordo/i_md_clr-4.gif
TUTTI GLI EVENTI DELLE MAMME NO INCENERITORE E NON SOLO: QUI
vedi anche il loro profilo FB

20 Ottobre dalle ore 19.00:
APERICENA A KM ZERO
circolo ARCI la Torretta Molino del Piano, con ROBERTO CAVALLO

A SEGUIRE (ORE 21.00):
ECONOMIA CIRCOLARE E RIFIUTI ZERO, sempre con ROBERTO CAVALLO

************************

· NUOVA Petizione “Stop alla costruzione di nuovi inceneritori, Sì alla raccolta differenziata!”

CALENDARIO

lunedì 8 agosto 2011

Italia Nostra Firenze-Comitato contro il sottoattraversamento TAV di Firenze

Si ringrazia in particolare l'assessore Anna Marson per il coraggio e la coerenza delle proprie dichiarazioni, e per svolgere con determinazione il non facile compito del suo mandato

Mariarita Signorini
COMUNICATO STAMPA

Italia Nostra Firenze-Comitato contro il sottoattraversamento TAV di Firenze

IL DISSENSO C’E’ !!

    Italia Nostra e il Comitato contro il sottoattraversamento TAV di Firenze esprimono vivo apprezzamento per il dissenso emerso nella maggioranza e all’interno stesso della Giunta Regionale, un dissenso che non può essere ignorato o normalizzato dal Presidente Rossi e che si aggiunge a quello più volte espresso da vari consiglieri comunali e provinciali.. .
   Oltre agli interventi pubblici dei consiglieri Sgherri e Romanelli (FdS-Verdi), alla presa di posizione di Sinistra Ecologia e Libertà, e di Pancho Pardi dell’IdV, la non disponibilità di ben tre Assessori Regionali: Marson, Scaletti e
   Allocca a partecipare al voto sul Protocollo TAV di mercoledì 3 agosto muove da rilievi e osservazioni concrete sulle varie criticità dell’opera tuttora irrisolte, che avrebbero, come minimo, consigliato un’attenta verifica prima di firmare il Protocollo stesso.
   In particolare i problemi relativi al rischio sismico sollevati dall’Ing.Massimo Perini, tecnico di parte del Comitato e di Italia Nostra, sono stati confermati lo scorso 19 luglio dallo stesso Genio Civile, organo territoriale legato alla Regione.
   Il Protocollo è stato firmato in fretta per ordini di scuderia e per “chiudere la partita”, ma non ha risolto le profonde contraddizioni di questa opera, che si ripresenteranno puntualmente.
   Per questo, accanto alla puntuale iniziativa dei Comitati, delle Associazioni e dei cittadini per fermare un’opera inutile, dannosa e costosa, chiediamo a tutte le voci critiche presenti in Regione, Provincia e Comune di farsi sentire. Prima che sia troppo tardi !!

Italia Nostra Firenze - Comitato contro il sottoattraversamento TAV di Firenze

Firenze 05 agosto 2011
*******************************************************************************
Un altro articolo sempre sulla TAV Fiorentina è leggibile a questo indirizzo:


http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/08/07/toscana-il-centrosinistra-si-divide-sulla-tav-i-comitati-opera-costosa-e-dannosa/150223/

altri articoli: